Blog: http://italia-ostrogota.ilcannocchiale.it

Massimino (vescovo)

Massimino vescovo dei Goti. - Vescovo ariano (secc. 4º-5º) del quale è difficile ricostruire la vita e l'opera. Un M. ariano, giunto probabilmente in Africa con un contingente di Goti, ebbe a Ippona verso il 427-428 una disputa trinitaria il cui processo verbale ci è conservato tra le opere di Agostino (Collatio cum Maximino arianorum episcopo) e i cui argomenti sono poi da Agostino stesso ripresi nel Contra Maximinum haereticum e poi nel sermo CXL: testimonianze queste confermate da Possidio nella Vita Augustini. Con questo M. molti critici identificano un M. ritenuto autore di una Dissertatio contra Ambrosium, sempre di contenuto ariano; e a questo stesso M. sono attribuiti dai critici molti degli scritti del codice LI di Verona, pubblicati sotto il nome di Massimo di Torino.

(Fonte: www.treccani.it)

Pubblicato il 15/2/2011 alle 23.34 nella rubrica La Chiesa cristiana arina.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web